NUK


NUK. Comprendere la Vita.

Imparare a Camminare

Le Fasi della Vita > 6-18 Mesi

Muovendo i  suoi primi passi, il tuo bambino potrà vedere il mondo in modo diverso.

Anche se il tuo bambino è perfettamente in grado di camminare, il passaggio dal gattonare al camminare è molto complesso. Ogni passo richiede molta fiducia in se stessi. Molti bambini sono coraggiosi e iniziano a camminare tra gli 11 e i 12 mesi, mentre altri ci mettono il doppio. Potrebbe essere che il tuo bambino preferisca concentrarsi, in questo momento, sullo sviluppo del suo linguaggio e non abbia tempo per eccessivi sforzi fisici.  

Questo è perfettamente normale - non c'è bisogno di preoccuparsi se il bambino della porta accanto, riesce già a camminare allegramente intorno al giardino. Non dovresti, in ogni circostanza, cercare di velocizzare lo sviluppo del tuo bambino. Dimenticate i girelli: possono causare malformazioni alle ginocchia (ginocchio varo), disallineamento dei piedi o anche lesioni alla schiena. Inoltre, il tuo bambino è estremamente sensibile ai segnali di malcontento da parte tua, e questo non favorisce lo sviluppo della fiducia in se stesso. E' meglio se incoraggi il tuo bambino a mettere in pratica solo quello per cui è veramente pronto!   

Una volta che questo grande passo è stato compiuto e il tuo bambino ha imparato a camminare, la sua visione del mondo cambia completamente. Essere in grado di camminare significa vedere il mondo da una diversa prospettiva. E con questa capacità arriva anche una sempre crescente consapevolezza di se stessi. Da questo momento, il tuo bambino sarà concentrato sul capire il significato di "io" e "tu", "tuo" e "mio". Questo è anche il momento per te di mettere qualche misura di prevenzione contro eventuali disastri in casa, come finestre e balconi a prova di bambino, cancelletto per le scale e scale antiscivolo. A volte, un amorevole ma fermo “NO” è il solo un modo utile per limitare condotte negative del vostro bambino.

Adatti per Questa Fase della Vita

Le 4 Fasi della Vita