NUK


play-pause

Klicken Sie Für
      Produktinfos
  einfach auf die Icons.

Un Viaggio nella Storia di NUK

Biografia del Brand NUK

Sono successe molte cose negli ultimi 60 anni. La storia di NUK è lunga ed emozionante: dall'idea della prima tettarella ortodontica, fino alla creazione di un range di prodotti che segue la crescita del bambino fino all'età scolare.

NUK, insieme a medici e scienziati, soltanto in Germania, ha lavorato per aiutare più di 50 milioni di bambini e i loro genitori, per quasi 60 anni. Ogni generazione ha lasciato il segno sulla conoscenza del nostro brand e ci ha aiutato a costruirci un'esperienza unica. Qui potrete avere un assaggio della biografia del brand: divertitevi!

Gli Anni '50

Gli Anni '50

Il Miracolo Economico e il "Baby Boom".

Negli anni '50 la Germania viveva il cosiddetto "miracolo economico". In questi 10 anni la nuova Repubblica Federale ha dovuto rimboccarsi le maniche: c'era molto da fare e i risultati tecnici non erano ancora molto visibili.

Ma è stato anche il periodo delle prime vacanze all'estero, dei film romantici al cinema e dei balli a ritmo di rock'n'roll.

Gli Anni '50

Gli Anni '50

 La prima invenzione NUK porta grandi cambiamenti.

Con il "baby boom" degli anni '50 cresceva anche la necessità di prodotti per bambini di migliore qualità. L'allattamento al seno era considerato fuori moda e i bambini venivano allattati con il biberon. Questa abitudine, insieme alla consuetudine dei più piccoli di succhiarsi il pollice per soddisfare il naturale bisogno di suzione, ha portato a una crescita considerevole di malformazioni dentali e disturbi del linguaggio. Già alla fine degli anni '40 gli esperti Prof. Wilhelm Balters e Dr. Adolf Müller scoprirono che i bambini allattati al seno sviluppavano minori malformazioni dentali rispetto ai bambini allattati con il biberon. Di conseguenza iniziarono a studiare a fondo la suzione e l'allattamento al seno. In seguito inventarono la prima tettarella dalla forma asimmetrica, modellata sulla forma del capezzolo materno mentre allatta. "Naturale e adatta alla bocca del bambino" questa era la descrizione della prima Tettarella NUK, descrizione questa attuale ancora oggi.

Inizialmente i consumatori erano disorientati di fronte alle Tettarelle asimmetriche NUK perchè non c'era nessun tipo di informazione a riguardo. Per colmare questo vuoto d'informazione NUK cominciò a visitare cliniche e ostetriche al fine di spiegare il concetto medicale e i benefici alla base della sua Tettarella. Non servì molto tempo prima che Tettarelle e Succhietti NUK divenissero lo standard per la maggior parte dei bambini. Alla fine degli anni '50 il Brand NUK stava già diventando un nome familiare.

Gli Anni '60

Gli Anni '60

La "New Age" e il progresso di Pianificazione Familiare.

Negli anni '60 una speciale magia era nell'aria. I Beatles, le minigonne, lo sbarco sulla Luna, l'emancipazione: la vita diventava colorata, divertente, diversa. La tecnologia compie in questi anni passi da gigante.

Gli Anni '60

Gli Anni '60

La gamma NUK si allarga come risposta a una domanda crescente.

Il progresso ha cambiato anche il modo di essere genitori, la cura dei propri figli e la pianificazione familiare. Dopo essere stata approvata negli Stati Uniti nel 1960, la pillola anti-concezionale diventa disponibile anche in Germania l'anno successivo: un'innovazione che non soltanto interessava la pianificazione familiare, ma che cambiò anche il ruolo della donna in maniera significativa. La società era cambiata: le donne potevano programmare le loro gravidanze. Molte si concentrarono innanzitutto sulla loro educazione e sulla loro carriera e decisero di avere figli più tardi. Avere un figlio diventava sempre più una decisione consapevole. Di conseguenza, cambiarono le richieste in merito alla cura di neonati e bambini.

Fu inventato il pannolino usa e getta e la carrozzina divenne un oggetto di prestigio. Anche la medicina continuava a svilupparsi: il 1967 vide la nascita del primo scanner a ultrasuoni. Nell'alimentazione infantile venne comunemente introdotto il latte in polvere.

Essenzialmente, il latte in polvere divenne un'invenzione pratica per le mamme, ma metteva NUK di fronte a nuove sfide: era difficile versarlo nei biberon con collo stretto, usati fino a quel momento. NUK reagì prontamente e portò sul mercato un biberon dall'apertura più ampia. Poco dopo seguì il tappo a vite, che permetteva di agitare il liquido e di trasportarlo, senza fatica e senza rischio di fuoriuscite. NUK, utilizzando lattice liquido, un materiale del tutto naturale, realizzò rapidamente le Tettarelle NUK dalla forma ortodontica per soddisfare queste nuove esigenze.

Gli Anni '70

Gli Anni '70

I Movimenti Sociali e il Progresso Personale.

Gli anni '70 sono stati fondamentali. Non è stato solo il periodo del "flower-power", dei pantaloni a vita alta, del disco sound e del crescente numero di stili di vita alternativi, ma anche dei movimenti sociali, che nascevano ovunque. Le storie che hanno caratterizzato questi 10 anni possono essere ricondotte principalmente a questo cambiamento di consapevolezza sociale: le persone erano più consce di se stesse, del loro ambiente e delle loro esigenze.

Gli Anni '70

Gli Anni '70

I principi naturali dei Prodotti NUK.

I bambini erano sempre più considerati come personalità indipendenti, in grado di comunicare con il loro ambiente sin dall'inizio e dotati di emozioni e memoria. Le emozioni dei bambini diventano il centro dell'attenzione dei genitori, dei medici e della società. Le donne non partorivano più in casa bensì in clinica, dove i servizi per donne in gravidanza, neonati e genitori miglioravano considerevolmente. NUK visitava i medici, le infermiere e le ostetriche negli ospedali per parlare con loro, dare consigli e trarne ispirazione. Con grande successo: nel 1971, infatti, NUK introdusse la prima tettarella usa e getta per biberon. Le tettarelle e gli anelli a vite venivano pre-assemblati, pre-disinfettati e singolarmente confezionati in maniera igienica. Altri prodotti medici specialistici, come le tettarelle per necessità particolari, nacquero dallo stretto contatto con il personale clinico.

A metà degli anni '70 il cosiddetto "Rooming in" divenne famoso negli ospedali tedeschi: alle madri era concesso di tenere i loro bambini nella stanza e i neonati non erano più curati soltanto nei reparti neonatali. NUK estese il suo servizio di consulenza sempre più nelle cliniche.

Il "ritorno alla natura" ha anche portato alla riscoperta dell'allattamento al seno. Per supportare questa naturale modalità di nutrire i bambini, NUK iniziò a distribuire una gamma di ausili per l'allattamento come, ad esempio, i paracapezzoli per proteggere i capezzoli delicati. La più grande innovazione di NUK in questi 10 anni, però, ha a che fare con l'aria: grazie all'invenzione, nel 1979, di una tettarella con un foro, all'interno della quale non si creava più il vuoto durante l'allattamento del bambino. Questo voleva dire che i bambini avrebbero inghiottito meno aria e avrebbero avuto meno problemi di coliche gassose.

Entro la fine degli anni '70 i prodotti NUK erano diffusi in più di 48 Paesi nel Mondo.

Gli Anni '80

Gli Anni '80

New Wave e Colori Sgargianti

Gli anni '80 non soltanto hanno visto decollare la carriera di Madonna, ma sono stati anche gli anni dei primi computer, delle combinazioni di colori vivaci, dei nuovi canali televisivi, delle spalline imbottite e della caduta del Muro di Berlino. Gli anni '80 sono stati caratterizzati da molti cambiamenti e quindi non c'è da meravigliarsi se il mondo appariva molto diverso dopo questi 10 anni.

Gli Anni '80

Gli Anni '80

Molti colori ed un materiale sintetico decolorato.

A quel tempo fu un vero miracolo: il 16 Aprile del 1982, 4 anni dopo la nascita del primo bambino grazie alla fecondazione assistita nel Regno Unito, nacque a Erlangen, in Germania, il primo bambino grazie alla fecondazione in vitro (IVF). Le persone che prima non erano in grado di avere figli ora potevano averne. E mentre i tassi di natalità crescevano per la prima volta dagli anni '60, lo Stato si assicurava che fosse sempre più semplice diventare genitori. Con il congedo di maternità esteso, le nuove mamme potevano tornare al loro lavoro dopo un anno.

Ci furono anche grandi innovazioni per i bambini: lo scopo ora era quello di semplificare la routine quotodiana dei bambini e delle mamme. I primi video monitor arrivarono sul mercato e, con i nuovi seggiolini per auto, la sicurezza dei bambini è migliorata nel suo complesso.

Utilizzando lo slogan "Un pò di amore materno" anche NUK lavorava sempre più per bambini e genitori: come pioniere di prodotti naturali per i bambini, NUK investì le sue competenze in altri campi. Con il ritorno dell'allattamento al seno NUK lancia una gamma di Coppette Assorbilatte e di Tiralatte elettrici, rendendo più semplice la vita di mamme e bambini. NUK sviluppò anche altri prodotti: spazzolini per bambini, anelli da dentizione e vasini speciali. Dopo essere stato sviluppato con l'ausilio degli esperti, lo sterilizzatore venne introdotto nel 1985 per una pratica disinfezione a vapore. NUK entrava in un settore completamente nuovo: la "Silicon Valley" negli Stati Uniti si stava espandendo ed il nuovo super materiale, il silicone, trovò la sua strada in NUK. Iniziò una rivoluzione nei succhietti: da adesso disponibili anche in silicone, un'alternativa ai succhietti in lattice.

Non solo la moda divenne sgargiante, le auto vivacemente colorate e gli accessori trendy e luminosi, ma anche NUK immerse i suoi prodotti in nuovi colori. Grazie a nuove tecnologie di stampa, molti prodotti potevano essere fabbricati con design vivaci e colorati. NUK risultava di nuovo all'avanguardia nelle tendenze attuali.

Gli Anni '90

Gli Anni '90

Scoperte Dinamiche e Tecnologie Elettrizzanti.

Negli anni '90 il progresso avanzava ancora più velocemente: nacquero il World Wide Web (o Internet), la musica "techno" elettronica e i telefoni cellulari. Le tre parole che meglio descrivono questi 10 anni sono sicuramente: più in alto, più lontano, più veloce.

Allo stesso tempo, gli scienziati si stavano concentrando sempre più su neonati e bambini. Gli studi a lungo termine e le scoperte delle ricerche più recenti mostravano che i bambini interagiscono con il loro ambiente in età molto precoce e che questa interazione ha anche un effetto importante sul loro sviluppo. Era il segnale d'inizio di innumerevoli programmi pre e post-parto. Si diceva che la musica classica aumentasse il benessere e l'intelligenza del feto e che i giocattoli stimolassero l'apprendimento precoce. Le mamme non furono escluse: in Germania, il diritto ad un posto alla scuola materna era previsto dalla legge e, grazie ai media elettronici, il posto di lavoro tradizionale divenne più flessibile. Sempre più mamme quindi riuscivano a combinare meglio il lavoro e la famiglia.

Gli Anni '90

Gli Anni '90

NUK ha introdotto negli anni '90 le Tettarelle che "crescono col tuo bambino".

Le ultime scoperte antropologiche (in merito allo studio del genere umano) rivelarono che, sia per le tettarelle sia per i succhietti, non soltanto era importante che la loro forma si adattasse alla bocca, ma che fossero anche della taglia ideale. NUK reagì immediatamente proponendo il primo concetto di taglie "crescenti" per tettarelle e succhietti che corrispondono ai più importanti stadi dello sviluppo: neonati tra 0 e 6 mesi, bebè sopra i 6 mesi e bambini sopra i 18 mesi.

Nel 1998 NUK lancia la tazza antirovesciamento per aiutare i bambini ad imparare a bere in autonomia fin da piccoli.

I nuovi processi di controllo qualità e le nuove tecnologie apportarono ulteriori migliorie anche ai prodotti NUK già esistenti.

"Comprendere la Vita" per NUK significa guadagnarsi un posto nei cuori dei bambini: personaggi popolari e simpatici come, ad esempio, Janosch e Snoopy decoravano biberon, succhietti e altri prodotti. Nel 1998 NUK era finalmente disponibile online, offrendo ai genitori informazioni e suggerimenti pratici.

Gli Anni 2000

Gli Anni 2000

Nuove Idee per Vecchie Abitudini.

Con il nuovo millennio nacquero nuove parole: le informazioni si cercano attraverso Google, gli amici si aggiungono, i prodotti si ordinano, le informazioni personali si condividono e le persone sono "online" quasi sempre. Google, Facebook, Amazon, iPhone & Co. hanno cambiato la nostra vita quotidiana.

Uno degli slogan del nuovo secolo era "cambiamento demografico". Tutti si chiedevano "bambini o carriera?" e i tassi di natalità diminuivano drasticamente. Le giovani mamme volevano i figli e anche la carriera! Le donne moderne non erano più soltanto mamme ma avevano molti altri ruoli nella vita. Le giovani famiglie volevano godersi la loro felicità ma senza rinunciare a nulla. L'allocazione dei ruoli doveva essere ridefinita nuovamente. In Germania, nel 2001, il "congedo di maternità" divenne "congedo parentale" dando ad entrambi i genitori l'opportunità di prendersi del tempo libero dal lavoro e dal 2007 una madre o un padre in congedo riceveva per i figli un supporto legato al reddito.

Gli Anni 2000

Gli Anni 2000

Cambiano il secolo e le esigenze delle famiglie ma NUK rimane un brand di riferimento.

Cambia il secolo e con esso le esigenze delle famiglie, ma NUK rimane. "Comprendere la Vita" ha significato investire ancora di più nell'innovazione dei prodotti per semplificare maggiormente la vita delle famiglie.

Nel 2003 nacque la gamma di biberon e tettarelle "NUK FIRST CHOICE"; nel 2006 il programma NUK Oral Care appositamente studiato per favorire un sano sviluppo orale. Nel 2007 arrivò sul mercato il succhietto NUK Genius: la forma ottimizzata della sua tettina combinava tutte le più moderne scoperte scientifiche. Nel 2010 NUK arriva una vera e propria rivoluzione all'interno del portafoglio prodotti NUK: nasce il Detergente per Biberon NUK, che grazie agli ingredienti a base naturale che lo compongono, è ideale per pulire biberon, tettarelle e succhietti nella massima sicurezza per il bambino.

Dal 2010 ad oggi

Gli Anni 2010 ad oggi

Al Cuore della Comprensione della Vita.

Gli anni dal 2010 portano con sé nuove sfide e tanti bambini con esigenze differenti.

Dal 2010 ad oggi

Dal 2010 ad oggi

Le innovazioni di NUK segnano l'inizio di questi 10 Anni.

Nel 2011 NUK lanciò sul mercato un altro prodotto per semplificare ulteriormente la vita delle giovani famiglie: le nuove tazze antirovesciamento NUK Easy Learning 1-2-3, ideali per imparare a bere in autonomia divertendosi. Nel 2012 nacque NUK First Choice Plus: la nuova generazione di tettarelle per un allattamento rilassato, modellate sulla forma del capezzolo materno mentre allatta. Contributi allo sviluppo di questo prodotto furono dati non solo da professionisti medici e ostetriche, ma anche dalle mamme, le migliori per realizzare il biberon ideale.

Questo decennio è appena iniziato e noi di NUK non vediamo l'ora di vedere quali grandi idee il futuro ci riserverà!